Esperto in Gestione della privacy

Descrizione

Il nuovo GDPR,. Genera/ Data Protection Regulation (Regolamento VE 2016/679), entra pienamente in vigore il 25 maggio 2018 e obbliga le Pubbliche Amministrazioni ad un effettivo controllo sul trattamento dei dati in proprio possesso e ad una reingegnerizzazione di tutti i processi gestionali, prevedendo anche la nomina di una nuova figura, il Data Protection Officer Il corso analizza le misure e le metodologie tecniche e gestionali che il DPO e gli altri soggetti responsabili del trattamento dei dati  personali devono mettere in pratica al fine di rispettare al contempo i nuovi obblighi del GDPR e le prescrizioni in materia di trasparenza e accesso civico.

PLUS - Opportunità di creare link con studi professionali di calibro nazionale operanti nel settore della gestione della privacy e del copyrigt, diritto tributario, diritto penale  commerciale, consulenza del lavoro e fiscali, anticorruzione, diritto societario, etc…:

  • Sarà possibile accedere a contenuti di eventi riservati a top management aziendale, al mondo della finanza, ai rappresentanti delle istituzioni e agli ordini professionali.
  • Giornata di studio “Privacy 2018, corso pratico sui nuovi adempimenti (Gdpr)” - ItaliaOggi spiega a imprese, professionisti ed enti pubblici come scrivere l’analisi dei rischi e la valutazione di impatto privacy. Esempi per la stesura dei documenti per mettersi al riparo dalle sanzioni. Aggiornato al decreto legislativo di armonizzazione (legge 163/2017). 

Strumenti Didattici

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h: Lezioni video on-line; Documenti cartacei appositamente preparati; Bibliografia; Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento); Test di valutazione. È prevista una prova finale scritta in presenza. Gli esami si terranno presso la sede di Napoli. Ulteriori appelli d’esame si terranno nelle città di Palermo, Roma, Bologna, Torino, previo il raggiungimento di un numero minimo di candidati pari a 50.

Modalità di Pagamento

Il pagamento dovrà avvenire mediante bonifico bancario, ESEGUITO DIRETTAMENTE DAL CORSISTA, alle seguenti coordinate bancarie: UNIVERSITÀ TELEMATICA PEGASO Banca Generali IBAN: IT 44 M 03075 02200 CC8500647145 Indicare sempre nella causale del bonifico il proprio nome e cognome e la denominazione del corso, seguito dal codice del corso: MAC24. Sarà rilasciato documento contabile utile per la rendicontazione delle spese con finalità formativa (art. 7 del DPCM 23/09/2015).