Esperto in Tecniche di gestione degli asset problematici

Descrizione

Il Master in “Tecniche di gestione degli asset problematici” si propone di istruire su specifiche conoscenze riguardo le regole, i processi e le migliori prassi di gestione e prevenzione degli asset problematici in un percorso modulare così articolato: dalla governance e strategia degli attivi problematici - Non Performing Loans (NPL) - al monitoraggio andamentale, dall'ottimizzazione dell’attività di workout agli strumenti giudiziali e stragiudiziali di recupero del credito, fino alla nuova disciplina sulla crisi di impresa. Il professionista dovrà, inoltre, aver acquisito le tecniche di Risk Assessment, le tecniche di pricing, la strategia aziendale di gestione delle attività di recupero e l’ageing analysis.

PLUS - Opportunità di accedere ai contenuti e creare link professionali CON istituti bancari; studi professionali di consulenza finanziaria, risorse umane, real estate; esperti digitali: 

  • Salone Franchising Milano -  Class Editori coprirà l’evento con i newspaper ItaliaOggi e MF-Milano Finanza, i magazine Class e Capital oltre che con il canale leader mondiale in economia e finanza Class Cnbc. Salone Franchising Milano è l’unica fiera nazionale del franchising, evento B2B e tradizionale punto di riferimento di tutta la filiera del commercio in affiliazione: alla 33ª edizione parteciperanno l’intera filiera del mondo dell’affiliazione, 200 catene distributive e tutti i player istituzionali e delegazioni internazionali.
  • Forum Nazionale dei Commercialisti ed Esperti Contabili
  • Insurance Day, l’appuntamento annuale dei Top Manager e dei principali attori del mercato assicurativo. 
  • Giornata di studio “FONDI PENSIONE E IORP II: LA NUOVA GESTIONE DEL RISCHIO NEI PORTAFOGLI SOSTENIBILI”

Strumenti Didattici

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica, dove potrà ritrovare tutti gli strumenti didattici elaborati a sua disposizione: Lezioni video on-line; documenti cartacei appositamente preparati; bibliografie; sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento); test di valutazione.

Modalità di Pagamento

Il pagamento dovrà avvenire mediante bonifico bancario, ESEGUITO DIRETTAMENTE DAL CORSISTA, alle seguenti coordinate bancarie: UNIVERSITÀ TELEMATICA PEGASO Banca Generali IBAN: IT 44 M 03075 02200 CC8500647145 Indicare sempre nella causale del bonifico il proprio nome e cognome e la denominazione del corso, seguito dal codice del corso: MAC13 Sarà rilasciato documento contabile utile per la rendicontazione delle spese con finalità formativa (art. 7 del DPCM 23/09/2015).